Microsoft incorporerà la tecnologia Blockchain in un nuovo sistema di identità decentralizzato

Microsoft oggi ha annunciato che utilizzeranno blockchain pubbliche come Bitcoin ed Ethereum nei loro sistemi di identità decentralizzati. Il sistema decentralizzato basato su blockchain sarà inizialmente supportato tramite l'app Microsoft Authenticator.

Un sistema di identificazione decentralizzato significa che nessuna singola persona o entità controlla le informazioni personali delle persone. L'idea di un sistema di identificazione decentralizzato elimina le possibilità di censura. Ciò significa che il singolo proprietario dell'identità ha il potere di avere il controllo sui propri dati biologici e sulla propria reputazione.

La tecnologia blockchain sta sconvolgendo molte sfere della vita, dalla governance all'industria, alla finanza, all'istruzione, alla comunicazione e persino al modo in cui le persone interagiscono tra loro su molte piattaforme, tra cui Social Media.

Microsoft ha deciso di utilizzare la blockchain pubblica dopo aver studiato vari sistemi di identità decentralizzati. E poiché l'azienda è ispirata dalla necessità di privacy, proprietà personale e facilità di accesso alle informazioni, la blockchain pubblica offre la soluzione migliore. Questo è quanto affermato nell'annuncio;

"Dopo aver esaminato i sistemi di archiviazione decentralizzati, i protocolli di consenso, le blockchain e una varietà di standard emergenti, riteniamo che la tecnologia ei protocolli blockchain siano adatti per abilitare ID decentralizzati"

Uno dei casi d'uso più pubblicizzati per la tecnologia blockchain a parte le criptovalute è il sistema di identificazione. A causa della natura sicura e priva di fiducia della blockchain pubblica, è stata fortemente raccomandata da molti nei settori industriali ai fini di sistemi e record di identificazione affidabili. Nel post, Microsoft afferma specificamente che Bitcoin, Ethereum e Litecoin sono tre piattaforme degne di nota adatte a sistemi ID decentralizzati.

Commenti