Lista di controllo ICO

Sezione 4: ICO vs IPO: qual è la differenza?

A prima vista, le ICO e le IPO possono sembrare familiari, soprattutto in termini di utilizzo per la raccolta di capitali da parte delle aziende, ma differiscono in modo significativo in termini di meccanismi e quadri normativi.

Le IPO sono organizzate da società private affermate con comprovata esperienza. Le ICO, d'altra parte, sono organizzate da startup per raccogliere fondi di avviamento e, nella maggior parte dei casi, queste startup non hanno nemmeno un prodotto pronto. Conducono ICO sulla base dell'idea e dell'utilità del prodotto, descritte attraverso white paper.

Le IPO devono attenersi a rigide linee guida normative e ottenere approvazioni normative da diverse autorità come la Securities and Exchange Commission negli Stati Uniti. Le ICO, al contrario, sono condotte su piattaforme decentrate e non sono nemmeno limitate dai confini internazionali.

In termini di rendimenti, le IPO offrono dividendi ai loro azionisti, mentre le ICO offrono una promessa di aumento del valore in futuro. Diverse società che conducono ICO consentono l'utilizzo di token per l'acquisto dei loro servizi. Alcune criptovalute hanno ricevuto l'accettazione in tutto il mondo e ora vengono utilizzate come valute in-app.

* Si prega di notare che utilizzando la piattaforma ICOWatchlist, accetti il ​​nostro Disclaimer & A TE e sono consapevoli del fatto che la piattaforma NON fornisce consigli sugli investimenti. È prudente fare le proprie ricerche.

** Gold e Silver sono posizioni sponsorizzate.